Bonifiche Ambientali: bonifica microspie, telecamere e microfoni.

microspia

Ti spiano? Hai fondati motivi per pensare che qualcuno stia spiando le tue telefonate e le tue abitudini attraverso microspie posizionate il casa, in auto od in ufficio? 

Togliti il dubbio e chiamaci subito al:

(+39) 333 7 99 99 75

Oppure compila il nostro modulo qui a fianco.

Attraverso il nostro servizio di bonifica microspie possiamo scoprire la presenza delle più piccole e sofisticate tecnologie di spionaggio.

Non vivere nel dubbio, ritrovare la serenità è più facile di quello che credi!


“Bonifiche Ambientali & Microspie” è la terza speciale sezione, strutturata sul servizio tecnologicamente più all’avanguardia della nostra Agenzia Investigativa: la bonifica ambientale, telefonica e informatica da microspie audio e video, da software spia installati su computer e telefoni, e da localizzatori satellitari applicati a vostra insaputa, per esempio sull’automobile che guidate tutti i giorni.

I progressi tecnologici al giorno d’oggi hanno fatto passi da gigante, soprattutto per quanto concerne la cosiddetta “nano tecnologia”, ovvero la tecnologia che studia come miniaturizzare i componenti elettronici.

La microspia più piccola al mondo, oggi può arrivare ad essere sottile poco più di un capello e a non aver bisogno neppure della batteria, grazie al cosiddetto fenomeno dell’”induzione elettrica”. E’ possibile quindi intercettare qualsiasi comunicazione attraverso una moltitudine di dispositivi miniaturizzati e tecnologicamente avanzati, il più comune dei quali è, per l’appunto, la “microspia ambientale”. Queste microspie permettono all’ascoltatore di sentire qualsiasi rumore, suono o conversazione, nonché di registrale su un supporto, sia magnetico che digitale.

Esistono anche microspie, dette “telefoniche”, in grado di captare tutte le conversazioni che corrono lungo le linee telefoniche, per esempio del vostro ufficio. Queste sono molto insidiose e difficili da scovare, poiché hanno una durata illimitata in quanto direttamente alimentate dalla corrente della linea telefonica.

Le microspie più pericolose e facilmente reperibili in commercio – quelle a induzione sono in uso alle Forze di Polizia, oppure in ambiente militare – sono quelle “GSM”, micropsie in grado di far udire e/o registrare rumori, suoni e conversazioni anche a migliaia di chilometri di distanza. Possono raggiungere la dimensione di una scalota di cerini ed essere alimentate con una sola carica di batteria, per una settimana intera. Quelle di uso professionale possono essere dotate di capsule microfoniche così sensibili, da far percepire anche un semplice bisbiglio a distanza di molti metri.

Se ben posizionato, anche un semplice registratore con il sistema “VOX” attivato potrebbe diventare una vera microspia: intercetterebbe qualsiasi conversazione, senza troppo disturbo per l’intercettatore.

Anche i cablaggi elettrici o qualsiasi dispositivo elettronico potrebbe essere utilizzato per alimentare microfoni o microcamere, anche a colori, trasmettendo ogni cosa al diretto interessato, anche in capo al mondo, se opportunamente collegate a un modem, ad un computer o ad una semplice rete “WiFi”.

Esistono apparecchi così sofisticati da essere in grado di far ascoltare qualsiasi conversazione all’interno di una stanza, semplicemente impiegando l’energia sonora della voce e sfruttando un fascio di luce al laser o all’infrarosso puntato sul vetro della vostra finestra. Le vibrazioni, così ottenute e opportunamente rimodulate, si trasformano nella vostra chiacchierata avvenuta apparentemente lontano da uditori e curiosi.

Se infettati da virus, oppure se modificati via hardware, anche i computer possono essere trasformati in potenti mezzi di intercettazione, dalle conversazioni ai vostri conti correnti bancari, sino ai documenti segreti in essi contenuti.

Vogliamo ricordare che al giorno d’oggi procurarsi una microspia è relativamente semplice, esistono negozi specializzati in molte città e, ancor di più, nel “WEB”. E’ sufficiente una connessione internet e una carta di credito, ed il gioco è fatto. Bastano poche semplici istruzioni e chiunque potenzialmente potrebbe diventare un ascoltatore invisibile delle vostre più intime confidenze, dei vostri piani aziendali o degli assillanti problemi che vi affliggono.

Se sei un privato cittadino e senti ripetere da altri cose che solo tu potevi sapere, se rappresenti un’Azienda o un Ente in un settore fortemente competitivo e non riesci a capire come i tuoi competitor riescano sempre a batterti sul tempo, se sei un Professinista e vedi che un tuo collega sà sempre come metterti in difficoltà, allora potresti essere stato spiato, monitorato, intercettato e quindi studiato per una tua inconsapevole futura uscita dalle scene.

Situazioni particolari per le quali potresti essere sotto intercettazione:

– è in corso una causa o una lite in Tribunale o avanti altro organo giudiziario;
– qualche parente, amico o conoscente è stato arrestato o coinvolto in questioni di rilievo giudiziario;
– è stato annunciato il tuo matrimonio;
– è in corso il procedimento di separazione o di divorzio;
– si è ministri di culto;
– si ha un incarico di rilievo presso la Pubblica Amministrazione;
– si è Magistrati, Pubblici Ministeri o funzionari delle FF. PP.;
– è stata accesa una polizza sulla vita/infortunio;
– si è impegnati politicamente o socialmente;
– si svolgono mansioni strategiche all’interno di una Azienda;
– si gode di ottima fama, di elevati guadagni e di buon tenore di vita;
– si svolge la libera professione in qualità di Avvocato, Medico, Notaio, ecc. per le quali si possono acquisire informazioni riservate di clienti o pazienti.

Se avete il sospetto che qualcuno vi stia controllando a distanza, monitorando, intercettando e studiando per un apparente e inspiegabile motivo, contattateci immediatamente, saremo operativi in poche ore.
Ricordate di allontanarvi dai luoghi di abituale dimora e/o lavoro, di non utilizzare telefoni e computer normalemnte in uso e di non fare parola con nessuno. Per contattarci, utilizzate solo cabine telefoniche o telefoni sicuri, oppure computer di terze persone insospettabili, meglio ancora “internet point” in altre città.

L’intercettatore, altrimenti, sapendo delle vostre intenzioni, potrebbe rimuovere o rendere “dormienti” i dispositivi, per poi rispristinarli dopo l’avvenuta bonifica, vanificando l’intera operazione.

Tipologia di bonifiche e strumenti:

  • bonifiche ambientali
  • bonifiche telefoniche
  • bonifiche informatiche
  • microspie audio e video
  • software spia
  • telefoni spia
  • sistemi di localizzazione satellitare
  • sistemi anti-intercettazione